TERMINI E CONDIZIONI

  • Modalità di esecuzione dell’Opera
    • Il Fornitore dovrà iniziare l’attività entro 30 giorni dalla firma del perventivo.
    • Il Fornitore eseguirà l’Opera a regola d’arte, con la professionalità, la diligenza e la perizia richieste.

 

  • Variazioni al progetto e verifiche
    • Il Fornitore non potrà apportare variazioni all’Opera senza autorizzazione scritta del Cliente.

 

  • Corrispettivo e termini di pagamento
    • Il Cliente si impegna a pagare al Fornitore gli importi indicati nel preventivo,( il “Corrispettivo”), che costituisce parte integrante del Contratto.
    • Il pagamento avverrà dietro presentazione di idonea documentazione fiscale del Fornitore.
  • Consegna, verifica e accettazione dell’Opera
    • Il Fornitore si obbliga a completare l’Opera e a metterla a disposizione del Cliente, con tutti gli eventuali componenti e accessori, entro i termini indicati nell’offerta (la “Consegna”). Resta inteso che eventuali ritardi nella consegna di informazioni o materiali quali a titolo esplicativo ma non esaustivo: battitura testi, traduzioni, testi, immagini, foto, video ecc. non imputabili al fornitore potranno far procrastinare la data di consegna senza alcuna penale per la Digiland..
    • Il Cliente potrà, ai sensi dell’art. 1665 c.c., verificare l’Opera compiuta entro 10 giorni dalla Consegna.

 

  • Limitazione di responsabilità
    • Il Cliente esonera il Fornitore da ogni responsabilità per danni diretti e indiretti, sia con riferimento al danno emergente sia al lucro cessante, conseguenti all’esecuzione del Contratto, salvo quelli imputabili per dolo o colpa grave al Fornitore, a suoi dipendenti o collaboratori.
    • Il Cliente esonera il Fornitore da ogni responsabilità derivante da disservizi, interruzioni dei servizi e/o danni derivanti da cause non imputabili al Fornitore, quali caso fortuito, forza maggiore (incidenti, incendi, esplosioni, scioperi, serrate, terremoti, disastri, alluvioni, sommosse, ecc.) e altri eventi di difficile o impossibile previsione che impediscano, in tutto o in parte, l’esecuzione del Contratto.
    • Inoltre, il Cliente esonera il Fornitore da ogni responsabilità derivante da perdite di dati, violazione dei diritti di terzi, ritardi, malfunzionamenti, interruzioni, totali o parziali, che si dovessero verificare nel corso dell’esecuzione del presente Contratto, ove causati da: a) apparecchiature di proprietà o nella disponibilità del Cliente e dai collegamenti in rete da quest’ultimo utilizzati; b) situazioni al di fuori del controllo e delle possibilità d’intervento del Fornitore, ivi inclusi gli attacchi informatici; c) dal mancato adempimento da parte del Cliente degli obblighi di legge, quali, a titolo di esempio, quelli in materia di sicurezza, in materia di prevenzione incendi e antinfortunistica; d) utilizzazione di hardware e/o software diverso da quello concordato con il Fornitore.
    • Fatte salve le ipotesi previste da norme inderogabili, il limite di responsabilità del Fornitore non potrà essere superiore al costo pattuito dal Cliente per la realizzazione dell’Opera.

 

  • Salute e sicurezza sul lavoro
    • Ai fini di quanto previsto all’art. 26, co. 5, del D.lgs. n. 81/2008, le parti dichiarano che il Servizio non si svolgerà in luoghi di cui il Cliente ha la disponibilità giuridica. Pertanto, le Parti dichiarano che non vi sono rischi da interferenze derivanti dall’esecuzione del Contratto e non vi sono costi relativi alla sicurezza del lavoro connessi all’esecuzione del Contratto.

 

  • Diritti di Proprietà Intellettuale
    • Quanto realizzato dal Fornitore in ragione del presente Contratto è di sua esclusiva proprietà e/o dei suoi fornitori ed è protetto in Italia e all’estero dal diritto d’autore e altri diritti di proprietà intellettuale. Salvo diversa autorizzazione scritta del Fornitore, è fatto espresso divieto al Cliente di distribuire al pubblico, ovvero di cedere o dare in sub-licenza a terzi o, comunque, di consentire l’uso da parte di terzi, sia a titolo oneroso che gratuito, quanto realizzato dal Fornitore e/o dai suoi fornitori in ragione del Contratto.
    • Il Cliente mantiene la piena titolarità dei dati e materiali da lui forniti, assumendosi ogni responsabilità in ordine alla loro gestione, con espresso esonero del Fornitore da ogni responsabilità e onere di accertamento e/o controllo al riguardo. Con “materiali” si intendono, a titolo esemplificativo e non esaustivo: testi, loghi, marchi, immagini, audiovisivi, documenti, grafici, schemi, progetti.

 

  • Obblighi di riservatezza
    • Fatti salvi gli obblighi di legge, il Fornitore si impegna a mantenere strettamente riservato e confidenziale, a non divulgare a terzi e a non utilizzare, se non per quanto strettamente necessario ai fini dell’esecuzione del Contratto, qualsiasi dato o informazione di cui sia venuto a conoscenza in occasione o in funzione della negoziazione, sottoscrizione o esecuzione del presente Contratto, in qualsiasi forma e su qualsiasi supporto. In particolare, il Fornitore riconosce che ogni diritto direttamente o indirettamente connesso alla utilizzazione di tali informazioni spetta in via esclusiva al Cliente.
    • Gli obblighi di riservatezza di cui alla presente clausola resteranno in vigore per tutta la durata del rapporto.
    • Il Fornitore, ai sensi dell’art. 1381 c.c., garantirà il rispetto degli obblighi di riservatezza di cui sopra da parte di tutti i soggetti che verranno a conoscenza delle informazioni riservate nell’esecuzione del Contratto (ivi inclusi i propri dipendenti, collaboratori o terzi operanti per conto del Fornitore a qualsiasi titolo).

 

  • Cessione del Contratto e subappalto
    • Il Fornitore non potrà cedere, né in tutto né in parte, il Contratto o gli obblighi derivanti dallo stesso a soggetti terzi, senza la preventiva autorizzazione scritta del Cliente. Il Cliente autorizza espressamente il Fornitore a utilizzare terzi subappaltatori per l’esecuzione dell’Opera. In ogni caso, il Fornitore resterà il solo ed esclusivo responsabile nei confronti del Cliente per il corretto adempimento di tutte le attività di cui al Contratto, ivi incluse quelle oggetto di subappalto.
    • Il Cliente non potrà cedere, né in tutto né in parte, il Contratto o gli obblighi derivanti dallo stesso a terzi.
    • In caso di violazione, anche parziale, degli obblighi di cui sopra, il contratto si risolverà ai sensi dell’art. 1456 c.c. In questo caso, la risoluzione si verifica quando la parte interessata dichiari all’altra, per iscritto, di valersi della presente clausola.

 

  • Recesso
    • Ai sensi dell’art. 1671 c.c., il Cliente può recedere dal contratto, anche se è stata iniziata l’esecuzione dell’Opera, purché tenga indenne il Fornitore delle spese sostenute, dei lavori eseguiti e del mancato guadagno.

 

  • Miscellanea
    • Le comunicazioni tra le Parti dovranno avvenire per iscritto, con consegna mani proprie (con controfirma per ricevuta), invio con raccomandata A/R, corriere o a mezzo PEC, ai recapiti indicati in epigrafe.
    • Ogni modifica al domicilio o agli indirizzi sopra indicati dovrà essere immediatamente comunicata alle Parti, secondo le modalità previste dal presente articolo. Fintanto che le Parti non abbiano proceduto a notificare tali cambiamenti nel modo sopra illustrato, le comunicazioni eseguite con le presenti regole e agli indirizzi e alle persone sopra indicate saranno ritenute valide.
    • Le Parti esplicitamente concordano che qualunque modifica del presente Contratto non potrà avere luogo che per atto scritto.